Finanza agevolata
|
|
Europrogettazione
Nazionale
ANTEPRIMA: Decreto Fer II
Decreto Fer II - Incentivi alle rinnovabili
Soggetti ammessi
Gli impianti a fonti rinnovabili che rispettano i seguenti requisiti:

- titolo abilitativo alla costruzione e all’esercizio dell’impianto, oppure il provvedimento favorevole di valutazione di impatto ambientale;
- preventivo di connessione alla rete elettrica accettato in via definitiva;
- rispetto di specifici requisiti minimi ambientali e prestazionali.
Categorie
Società ed enti economici
Obiettivo
Incentivare gli impianti a fonti rinnovabili o con costi di generazione elevati.
Interventi ammissibili
Realizzazione di nuovi impianti:

- biogas (max 300kW di potenza);
- biomasse (max 300kW di potenza);
- solare termodinamico piccola taglia (max 300kW di potenza);
- solare termodinamico media taglia (min 300kW max 500kW di potenza);
- geotermica tradizionale con innovazioni;
- geotermica ad emissioni nulle;
- eolico offshore floating.

I lavori devono essere avviati dopo aver presentato istanza di partecipazione.
Intensità dell'aiuto
Tariffe di riferimento:

- geotermica tradizionale con innovazioni, 100€/MWh;
- geotermica ad emissioni nulle, 170€/MWh;
- eolica, 165€/MWh;
- biogas, 200€/MWh;
- biomasse, 234€/MWh;
- solare termodinamico fino a 300kW di potenza, 300€/MWh;
- solare termodinamico da 300 kW fino a 500kW di potenza, 240€/MWh.


a) Impianti fino a 250 kW: ritiro e vendita dell'energia, erogando sulla produzione netta la tariffa spettante in forma di tariffa omnicomprensiva. Si può alternativamente chiedere l'applicazione del regime di cui alla lett. b);
b) Impianti oltre i 250 kW: l'energia prodotta resta nella disponibilità del produttore. Viene calcolata la differenza tra tariffa spettante e prezzo di mercato e 1) se positiva, vengono erogati gli incentivi applicando una tariffa premio alla produzione netta, 2) se negativa, conguaglio o vengono richiesti gli importi corrispondenti.

Durata degli incentivi: dalla data in esercizio commerciale e per tutta la vita utile convenzionale (da un min di 20 anni a max 25, a seconda della tipologia di fonte rinnovabile).

I soggetti richiedenti, nell'istanza di partecipazione, dovranno obbligatoriamente offrire una riduzione sulla tariffa di riferimento (min 2%).
Scadenza
-

Procedura pubblica competitiva con graduatoria. In attesa di pubblicazione del decreto.
Area d'intervento
Investimenti
Preferenze
Ambiente ed energia
Si desidera ottenere ulteriori informazioni?
Compilare il seguente modulo (i campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori) per essere ricontattati.
Nome (*):
Cognome (*):
Indirizzo di Posta Elettronica (*):
Numero di telefono:
Pizzamano Srl
C. F. / P. IVA 01079140297
Indirizzo
Via del Commercio 55,
45100 Rovigo (RO)
E-Mail e PEC
contatti@pizzamano.it
pizzamanosrl@pec.it
Skype e Zoom
pizzamanosrl

Google Meet
amministrazione.pizzamano
Telefono
(+39) 0425-411838